BUSTO ARSIZIO: ARRIVA MONETA

Lardini-Serena-Moneta

Si arricchisce di un altro importante tassello il roster della Unendo Yamamay Busto Arsizio. La società di via Maderna ha infatti ufficializzato l’acquisto di Serena Moneta, proveniente dalla Lardini Filottrano, formazione militante in Serie A2.

Dotata di una buona tecnica di attacco e di grande solidità in seconda linea, la schiacciatrice classe 1990 si presenta così al pubblico bustocco: “Giocare al Palayamamay è per me un sogno che si realizza. I miei genitori mi portavano a vedere le partite quando avevo 9 anni, ora non oso nemmeno immaginare come sarà bello vivere dal campo l’emozione di avere attorno tutto quel pubblico che tifa per me e la mia squadra. Torno in A1, ma giocare nella prima o seconda serie per me conta poco: quel che è importante è avere la possibilità di dimostrare il mio valore. Così è stato ad Ornavasso, così è stato negli ultimi due anni in A2. In particolare l’ultima stagione a Filottrano con coach Pistola è stata ottima: ho recuperato molto velocemente dall’infortunio dell’anno precedente e sono tornata ai miei livelli prima del previsto, arrivando a disputare i play – off che erano un traguardo inatteso. So che a Busto Arsizio troverò Marco Mencarelli e quindi il mio obiettivo sarà, oltre a dare il massimo per la squadra, apprendere ancora tanto tecnicamente sia dal coach che dalle tante campionesse che mi troverò a fianco tutti i giorni in palestra. Quest’estate giocherò il campionato di beach volley di Lega con Caserta: sarà un modo per tenermi in forma e arrivare prontissima al raduno con la nuova UYBA“.

(foto Lega Volley Femminile, fonte http://www.volleybusto.com)

Italian outside hitter Serena Moneta, coming from Lardini Filottrano (A2), officially joins Unendo Yamamay Busto Arsizio.

(ph Lega Volley Femminile, source http://www.volleybusto.com)

BOLZANO: DUO D’ATTACCO CON GROTHUES E PAPA

Maret-Grothues

Mercato imponente per la Suedtirol Bolzano, che mette a segno un doppio colpo in attacco ingaggiando le schiacciatrici Maret Grothues Valeria Papa.

Per l’olandese classe 1988 si tratta di un ritorno nel campionato italiano, dove si era già messa in luce con le maglie di Parma e Giaveno.

Dopo un solo anno da farfalla con la Unendo Yamamay Busto Arsizio, invece, Papa fa rientro a Bolzano, e si presenta così al suo pubblico: “[…] Bolzano ed il Neruda sono sempre rimasti nel mio cuore. Sono molto contenta che quest’anno si siano create tutte le condizioni ed i presupposti affinché potessi tornare a vestire questa maglia. Lo scorso anno le nostre strade si divisero perché da entrambi le parti forse c’era la necessità di cercare stimoli nuovi, può capitare, adesso credo sia il momento giusto per entrambi di ritrovarci e di tornare a camminare insieme. Torno nel posto dove ho espresso la mia miglior pallavolo e dove ho ricordi indelebili, con la speranza di costruirne altri ancora più belli insieme”.

(fonte http://www.nerudavolley.it)

Double deal for Neruda Volley Bolzano! The italian team signs the outside hitters Maret Grothues and Valeria Papa.

(source http://www.nerudavolley.it)

CASALMAGGIORE: BOTTO BOSETTI IN ATTACCO

Bosetti-Lucia-Fenerbahce

Il botto di mercato tanto atteso è finalmente ufficiale! Lucia Bosetti è una nuova giocatrice della Pomì Casalmaggiore. Dopo l’esperienza turca al Fenerbahce Istanbul, la schiacciatrice lombarda rientra in Italia, dove ha già militato con le maglie di Bergamo e Piacenza, e ritrova coach Caprara, suo allenatore durante il periodo piacentino.

Con molto entusiasmo, Lucia Bosetti si presenta così al pubblico casalasco: “Sono molto emozionata, non sono abituata a sentire vicina a me così tanta gente per una presentazione. La trattativa è andata subito a buon fine anche se so che la presentazione è stata rimandata per qualche settimana. In realtà l’accordo è arrivato al volo: volevo tornare in Italia, certo, ma volevo farlo in un progetto giusto: come lo era a Piacenza, come può esserlo, senza dubbio, a Casalmaggiore. Il gruppo vincente già c’è, noi nuove con umiltà possiamo dare un contributo in più”.

FIRENZE: MURO AZZURRO CON MELANDRI

Melandri

Si fa sempre più importante la campagna acquisti de Il Bisonte Firenze, che mette a segno un buon colpo di mercato ingaggiando Laura Melandri, proveniente dalla Nordmeccanica Piacenza, formazione con cui ha disputato l’ultima finale scudetto.

Già nel giro della nazionale maggiore di coach Marco Bonitta, la romagnola classe 1995, che va ad affiancare la confermata Raffaella Calloni in un reparto centrali totalmente inedito, si presenta così al pubblico toscano: “Sono molto contenta perché ho trovato una società che ha molta fiducia in me e nelle mie potenzialità e questo non sempre è scontato. Poi stanno costruendo una squadra competitiva, che secondo me può dare fastidio a molti, e quindi sono molto carica. Conosco già tre giocatrici, Sorokaite, con cui ho giocato a Piacenza, Calloni, che ho incrociato in nazionale, e Parrocchiale, con cui ho condiviso tutta la trafila delle nazionali giovanili, e so che in palestra danno tutto: anche io sono così, e quindi secondo me potremo crescere molto nel corso della stagione. Sono felice perché so che Raffa Calloni potrà aiutarmi tantissimo nel mio ruolo, poi ho parlato con coach Bracci e mi ha fatto una bella impressione, quindi penso che a Il Bisonte ci sia l’ambiente giusto per crescere e per toglierci molte soddisfazioni“.

Done deal! Il Bisonte Firenze signs young italian middle blocker Laura Melandri, coming from Nordmeccanica Piacenza. The young athlete is already playing with the italian national team guided by Marco Bonitta.

SERAMIKSAN: ARRIVA L’ITALIANA BARCELLINI

IMOCO VOLLEY CONEGLIANO - METALLEGHE SANITARS MONTICHIARI

Si aprono le porte della Turchia per Cristina Barcellini. La schiacciatrice piemontese, infatti, lascia per la prima volta il campionato italiano e si accasa al Seramiskan Spor Manisa, squadra neopromossa nel massimo campionato turco.

(foto Filippo Rubin per Lega Volley Femminile)

Impressive deal in Turkey! The italian outside hitter Cristina Barcellini signs a contract with Seramiksan Spor Manisa, a new team that will take part to the turkish championship.

(ph Filippo Rubin for Lega Volley Femminile)

FIRENZE: ATTACCO PORTORICANO CON ENRIGHT

Enright

Continua senza sosta la campagna di rafforzamento de Il Bisonte Firenze. La società toscana ha infatti messo sotto contratto la schiacciatrice portoricana Stephanie Enright, nell’ultima stagione al Criollas de Caguas, squadra militante nel campionato di Porto Rico.

Queste le prime parole da “bisontina” di Enright, che per la prima volta nella sua carriera affronterà la massima serie italiana: “Sono molto eccitata dall’idea di venire a giocare nel campionato italiano. Sono al contempo emozionata e anche curiosa di scoprire come sarà il livello e non vedo l’ora di confrontarmi con le grandi giocatrici di una delle migliori leghe d’Europa. Ho sentito cose molto buone sia sul nostro patron che sul nostro allenatore, che è un ex grande campione, e quindi credo che imparerò tanto da lui e da tutte le mie nuove compagne di squadra. Ogni anno cerco sempre di imparare qualcosa di più da tutti, e quindi anche con Il Bisonte spero di riuscire a dare il mio meglio, sia come giocatrice che come persona, e di entrare in sintonia subito con le compagne e con i tifosi. E poi sarò a Firenze, che è una delle città più belle del mondo, quindi la mia sarà anche un’esperienza di vita che non vedo l’ora di vivere“.

Il Bisonte Firenze signs Stephanie Enright, coming from Criollas de Caguas (Porto Rico), as new outside hitter for the next season.

BOLZANO: BOTTO BAUER AL CENTRO

NORDMECCANICA PIACENZA - FOPPAPEDRETTI BERGAMO

Con l’ufficialità dell’acquisizione del titolo sportivo della Liu Jo Modena, la Suedtirol Bolzano annuncia il primo botto di mercato in vista della prossima stagione agonistica. La società altoatesina si è infatti assicurata le prestazioni di Christina Bauer, proveniente dalla Nordmeccanica Piacenza.

Quello della centrale norvegese naturalizzata francese è un innesto di grande qualità nel roster della società di patron Rudy Ferretto, che presenta così il nuovo acquisto: “Siamo davvero molto contenti di poter iniziare a costruire la nuova squadra da una giocatrice di livello internazionale come Christina. Sulle sue qualità non mi dilungo molto, è una atleta che tutti conosciamo e siamo consci del suo valore. Credo che l’aver portato a Bolzano un’atleta di questa caratura sia un segnale importante da parte nostra ed un punto di partenza molto importante per allestire una squadra che sappia regalare grandi soddisfazioni al pubblico altoatesino, a tutti i nostri tifosi ed anche agli appassionati di pallavolo del nostro paese“.

Intanto, Bolzano ufficializza anche il nome del nuovo allenatore, che sarà Francois Salvagni.

(foto Filippo Rubin per Lega Volley Femminile)

Big deal for Suedtirol Bolzano! The italian team signs the middle blocker Christina Bauer, coming from Nordmeccanica Piacenza.

Meanwhile, Bolzano has also decided that the new head coach is Francois Salvagni.

(ph Filippo Rubin for Lega Volley Femminile)