NOVARA: LA BELGA ROUSSEAUX SCHIACCIA PER LE AZZURRE

  

Dopo due anni di alti e bassi a Modena, Helene Rousseaux cambia aria e firma un contratto con la Igor Gorgonzola Novara, dove ritrova la compagna Samantha Fabris, nelle ultime due stagioni opposta della formazione bianconera.

Il ds azzurro Enrico Marchioni presenta così il nuovo acquisto: “Rispetto a Cruz e Bosetti, Rousseaux è una giocatrice con caratteristiche diverse e proprio per questo abbiamo valutato che potesse inserirsi nel comparto schiacciatori rappresentando una valida alternativa tecnica e tattica. Si tratta di una giocatrice alta e che ha nel gioco d’attacco il proprio punto di forza, reduce da un biennio positivo a Modena e che ci auguriamo possa compiere, in maglia azzurra, il definitivo salto di qualità. Con l’arrivo di Helene, siamo a dieci atlete in rosa ma, come anticipato nelle scorse settimane, il lavoro non è ancora finito. Stiamo lavorando per completare con un altro arrivo il reparto schiacciatori e per definire le alternative ai ruoli di opposto e palleggiatore oltre che per un quarto centrale che lavorerà con la prima squadra, trovando poi spazio anche con la formazione di B1.

After two years, the belgian spiker Helene Rousseaux leaves Modena and signs a contract with Igor Gorgonzola Novara.

Annunci

VICENZA: AL CENTRO C’E’ WILSON

 

La neopromossa Vicenza non si ferma e mette a segno un importante colpo di mercato assicurandosi le prestazioni di Arielle Wilson, americana classe 1989 proveniente dalla Rebecchi Nordmeccanica Piacenza, che di fatto costituisce la prima giocatrice non europea ad entrare a far parte del roster della squadra biancoblu.

Il presidente Flavio Grison commenta così l’arrivo di Wilson: “Arielle Wilson è la prima giocatrice di colore USA che giocherà nel nostro team. L’accoglienza dovrebbe essere di quelle ottime vista la tradizione che lega la stessa città di Vicenza con la comunità (militare) Stelle e Strisce. Per quanto riguarda l’aspetto tecnico e caratteriale la scelta è ricaduta su un’atleta che ha militato in squadre importanti e per ultima quella Piacenza vincitrice di due scudetti negli ultimi tre anni. Ci auguriamo ovviamente che Arielle diventi uno dei centrali più forti del nostro campionato, questo risulterebbe sicuramente uno degli elementi più importanti per il nostro obiettivo, che è sempre quello di vincere!

Vicenza signs the american player Arielle Wilson, coming from Rebecchi Nordmeccanica Piacenza, as new middle blocker for the next season.

CONEGLIANO: ATTACCO MADE IN THE USA, ARRIVA HODGE

 

Dopo l’arrivo di Kelsey Robinson, l’Imoco Volley Conegliano completa il reparto schiacciatrici ingaggiando un’altra giocatrice a stelle e strisce, che risponde al nome di Megan Hodge, classe 1988. Dopo una stagione con la squadra cinese del Guangdong e un anno di stop per maternità, l’americana torna sui campi di gioco italiani, che aveva già calcato con la maglia di Villa Cortese nel campionato 2010 – 2011.

Imoco Volley Conegliano signs another american player: she is Megan Hodge, who will be a new spiker of the italian team.

BERGAMO: GENNARI SBARCA IN ROSSOBLU

  

Bergamo continua la sua campagna di rafforzamento del roster per la prossima stagione e mette a segno un importante colpo di mercato ingaggiando la neo scudettata Alessia Gennari, che rinuncia alla Champions League per vestire la maglia della squadra più titolata d’Italia.

Queste alcune parole della schiacciatrice all’annuncio del suo approdo in rossoblu: “Bergamo è la scelta migliore per me dal punto di vista tecnico e per la mia crescita individuale. So che qui potrò migliorare nei fondamentali in cui un giorno vorrò fare la differenza. Conosco Stefano Lavarini per aver lavorato con lui in passato in Nazionale e ho sempre sentito parlare di Bergamo e della Foppapedretti come dell’ambiente ideale per crescere.

Bergamo signs Alessia Gennari as new spiker for the next season. The young athlete comes from Casalmaggiore team, that won the last italian championship.

FRANCIA: AU REVOIR ITALIA, PER CAMERA C’E’ IL CANNES

  

Il prossimo anno lascerò per la prima volta il campionato italiano e devo dire che sono molto dispiaciuta…purtroppo però in Italia non ho trovato nessuna squadra decisa a puntare su di me (neanche chi dice di ripartire dalle giovani…) per cui ho dovuto guardarmi in giro e oltre confine. Voglio salutare tutti i tifosi di Busto, tutti coloro che mi hanno sempre sostenuta in questa stagione per niente facile, che hanno avuto una parola di conforto e che continuano a farmi sentire il loro affetto: a voi va un GRAZIE di cuore! Giocherò nel Cannes, prestigiosissima squadra francese pluriscudettata, e infatti sono per prima cosa onorata di poter farne parte…sarà un’avventura nuova, diversa e per questo non vedo l’ora di affrontarla!

Letizia Camera affida ai social network le sue parole di addio alla Serie A1. La palleggiatrice piemontese, infatti, è pronta a fare le valigie per trasferirsi oltralpe, destinazione Cannes, la formazione più prestigiosa del campionato francese, dove troverà la connazionale Marika Bianchini, costretta anche lei ad emigrare per poter trovare più spazio e opportunità sul taraflex.

The setter Letizia Camera leaves Italy and signs a contract with Cannes, the most important team of the french championship.

SCANDICCI: 100% TOSCANA, ARRIVA LOTTI

 

La Savino Del Bene Scandicci non si ferma e mette a segno un nuovo importante colpo di mercato ingaggiando la schiacciatrice Silvia Lotti, che dopo due stagioni in A2 ritorna a calcare i taraflex della massima serie italiana, già assaggiata con la maglia della Unendo Yamamay Busto Arsizio nel magico anno del triplete.

Forte in attacco e a muro, la giovane toscana, nata a San Miniato, torna a giocare nella propria terra e non nasconde l’entusiasmo per questa nuova avventura sportiva: “Ho deciso di tornare vicino a casa in primis perché Massimo Bellano è uno dei migliori allenatori in categoria e con lui posso crescere tanto, il roster costruito dallo Scandicci è competitivo e stimolante e poi giocare in una squadra di Serie A1 in Toscana, vicino a San Miniato, è un sogno che si realizza. Il mio desiderio è senz’altro quello di ritagliarmi più spazio che posso per dimostrare quello che valgo in campo. Ho tanta voglia di lavorare con questo gruppo per arrivare più in alto possibile, se non si fosse capito sono una ragazza super – ambiziosa!

Savino Del Bene Scandicci signs the spiker Silvia Lotti, coming from two seasons in the italian Serie A2.

VICENZA: LA REGIA A VALENTINA SERENA

 

Vicenza ha deciso: la regista per la prima stagione nella massima serie italiana è Valentina Serena. Dopo una stagione in Polonia, al Muszyna, e un anno di stop per maternità, la palleggiatrice veneta torna a giocare nel campionato italiano, dove ha già vestito le maglie di Conegliano, Bergamo e Busto Arsizio.

Queste le parole di Serena all’annuncio del suo ingaggio in biancoblu: “Non ho mai avuto dubbi sul fatto che sarei tornata a giocare, anche perché mentre ero incinta la voglia di giocare è stata tanta e sono sempre rimasta nell’ambiente, sono andata a vedere le partite di mia sorella e spesso la pallavolo è comparsa anche nei miei sogni… Vicenza mi ha fatto una buona proposta e presentato un bel progetto, inoltre io abito a Villafranca, i miei genitori a Mestre: giocherò a metà strada.

Intanto, Vicenza mette sotto contratto anche la giovane Karolina Goliat, opposta belga classe 1996 proveniente dal Gent.

After having a baby, the setter Valentina Serena returns to play volleyball and signs a contract with Vicenza, that will play for the first time in the italian Serie A1. Meanwhile, the team signs also the belgian opposite Karolina Goliat, coming from Gent.