CONEGLIANO: IL NUOVO COACH E’ ALESSANDRO CHIAPPINI

Chiappini

La notizia era nell’ aria da giorni, ma solo oggi è arrivato il comunicato ufficiale della società: Alessandro Chiappini è il nuovo allenatore dell’ Imoco Volley Conegliano e sarà affiancato da Rossano Bertocco, che fino ad oggi aveva ricoperto il ruolo di head coach. Queste le prime parole del tecnico perugino poco dopo la firma con la società veneta: “Sono contento e onorato per questa chiamata, ho accettato subito con grande entusiasmo questa nuova sfida perché credo in questa squadra e sono convinto possa fare grandi risultati. Ci sono stati dei problemi fisici, ma penso che quando sarà al completo l’Imoco sia tra le squadre più competitive del campionato e che abbiamo tutte le carte in regola per giocarcela con chiunque. Conosco già alcune giocatrici per averle allenate in passato, come Ozsoy, Barcellini, Glass e Katic, ora da oggi sarò in palestra e mi calerò nel nuovo ruolo, cercherò di dare tutto il possibile e ringrazio il club e la dirigenza per questa opportunità.” Coach Chiappini verrà presentato alla stampa nella giornata di giovedì 19 febbraio.

Alessandro Chiappini is the new head coach of Imoco Volley Conegliano for the second part of the season. He will be presented through a press conference on Thursday 19th.

Annunci

CONEGLIANO: LE ULTIME SULLA PANCHINA

ImocoVolley

Il mercato allenatori è molto caldo in questa sessione invernale; una panchina ancora vuota è quella dell’ Imoco Volley Conegliano, ancora in cerca di una guida tecnica dopo l’esonero di coach Nicola Negro. Secondo quanto riportato dal quotidiano La Prealpina, la società veneta avrebbe cercato François Salvagni, che però non risulta disponibile per un incarico a termine, in quanto impegnato con la nazionale algerina. Al primo posto della lista dei desideri della squadra gialloblu ci sarebbe però il nome di Carlo Parisi, attuale allenatore della Unendo Yamamay Busto Arsizio ma in scadenza di contratto al termine della stagione e che quindi potrebbe prendere la guida della squadra a partire dal prossimo campionato. Intanto, l’ Imoco Volley avrebbe contattato Alessandro Chiappini, appena esonerato dalla Rebecchi Nordmeccanica Piacenza, per occupare la panchina fino al termine della stagione.

Imoco Volley Conegliano is looking for a new head coach. The italian team whishes to sign Carlo Parisi for the next season, but for now it’s thinking about Alessandro Chiappini.

PIACENZA: LA PANCHINA A MARCO GASPARI

Gaspari

Dopo molti rumors circolati già nella tarda giornata di ieri, ora è ufficiale: il nuovo allenatore della Rebecchi Nordmeccanica Piacenza è Marco Gaspari, che nel pomeriggio di oggi ha diretto il primo allenamento al PalaBanca. Dopo due anni di esperienza da primo allenatore dell’ Imoco Volley Conegliano, con cui raggiunse un’ incredibile finale scudetto nella stagione 2012/2013, giocata proprio contro Piacenza, il tecnico marchigiano va a sostituire Alessandro Chiappini e riprende la sua carriera su una delle panchine più prestigiose della Serie A1.

The new head coach of Rebecchi Nordmeccanica Piacenza is Marco Gaspari, who substitutes Alessandro Chiappini.

PIACENZA: ESONERATO COACH CHIAPPINI

chiappini_alessandro

Cattive notizie da Piacenza: a sorpresa la società campione d’Italia esonera coach Alessandro Chiappini; probabilmente fatale la pesante sconfitta di mercoledì scorso in Champions League contro la Dinamo Mosca. Questo il comunicato della società: “Nordmeccanica Rebecchi comunica che da oggi, giovedì 12 febbraio, Alessandro Chiappini non è più l’allenatore della squadra. La società ringrazia Chiappini per la professionalità e la serietà dimostrate in questi mesi e gli augura le migliori fortune per il prosieguo della sua carriera. L’allenamento pomeridiano sarà diretto dal vice allenatore Stefano Saja.” E’ atteso per le prossime ore il nome del nuovo coach, che guiderà la squadra emiliana almeno fino a fine stagione.

Alessandro Chiappini is no more the head coach of Rebecchi Nordmeccanica Piacenza. In the next hours the italian team will decide the name of the new coach.

PIACENZA: IN ATTACCO C’E’ KOZUCH

Kozuch

Primo colpo del mercato invernale per la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza: la società campione d’Italia mette sotto contratto Margareta Kozuch, forte schiacciatrice – opposta, che ha appena concluso la stagione nel campionato cinese. Per la tedesca si tratta di un ritorno in Italia, dove ha già vestito le maglie di Novara e Busto Arsizio. “Arrivo davvero con tanta gioia a Piacenza. Nordmeccanica Rebecchi è una società che ha davvero un grande progetto e in cui ritrovo tante vecchie mie conoscenze, a partire dall’allenatore per arrivare a Valeria Caracuta, mia compagna di squadra a Busto Arsizio. Spero di poter scendere in campo al più presto con le mie nuove compagne, ho vissuto tre mesi davvero intensi a Shanghai e ora devo solo smaltire il jet lag. Poi sarò pronta per la mia nuova squadra“. Queste le prime parole in maglia biancoblu della capitana della nazionale tedesca, che già nel pomeriggio di oggi si è allenata con la squadra al PalaBanca.

After the end of the Chinese Championship, Rebecchi Nordmeccanica Piacenza signs Margareta Kozuch as new spiker – opposite of the team.

SCANDICCI: DALLA CINA ARRIVA USIC

Senna Usic Jogunica of Croatia spikes

La sessione invernale di mercato comincia con il botto per la Savino Del Bene Scandicci: la società toscana ha infatti ingaggiato la forte schiacciatrice Senna Usic, che torna in Italia dopo la chiusura del campionato cinese disputato con la maglia dello Shangai, squadra seconda classificata al termine della stagione. Con questo nuovo innesto la neopromossa Scandicci spera di raggiungere il primo importante obiettivo della propria storia nella massima serie: l’accesso ai playoff.

After the closure of the Chinese Championship, Senna Usic signs a contract with the italian team Savino Del Bene Scandicci, that hopes to reach the playoffs in its first historical season in the Italian Serie A.

BAKU: QUI RABITA. ADDIO FERRETTI!

Ferretti

Dopo la clamorosa eliminazione dalla Champions League e l’ annuncio di un notevole ridimensionamento economico, che potrebbe far presagire addirittura una chiusura dell’attività, il Rabita Baku comincia a perdere tutte le sue stelle. E’ di oggi la notizia che Francesca Ferretti ha rescisso il suo contratto con la società azera, a cui si era legata nello scorso mercato estivo. E’ la stessa regista reggiana a fare luce sui fatti degli ultimi giorni e sulla decisione di lasciare uno dei club più prestigiosi dell’ Azerbaijan: “Dopo la sconfitta contro il Police in Coppa Campioni, la situazione al Rabita Baku è risultata difficile, con proposta di ridimensionamento economico o addirittura con la possibilità di chiusura da parte della società. Per tutelarmi ho proposto la risoluzione del contratto, accettata dal club (già in mio possesso la lettera di risoluzione e liberatoria), per poter continuare a giocare in questa stagione ( anche se non potrò partecipare alle competizioni europee)”. Ora ci si chiede quale sarà la maglia che Ferretti vestirà per il prosieguo della stagione e se sarà possibile un suo ritorno nel campionato italiano.

—-

After the loss of the Champions League against Police and because of the difficult economic situation of the team, Francesca Ferretti decided to leave Rabita Baku. Now she ‘s free to join another team for the rest of the season.