FORLI’ : AGUERO E CARDULLO, ACQUISTI DI LUSSO

aguero-and-cardullo

Dopo il ripescaggio in serie A1, Forlì si conferma scatenatissima sul mercato e piazza due colpi ad effetto : in terra romagnola arrivano Tai Aguero e Paola Cardullo, che ricopriranno rispettivamente i ruoli di schiacciatrice e libero. Il roster della squadra neopromossa si arricchisce così di due pezzi pregiatissimi, che andranno a rendere molto competitiva una formazione che sembra rinforzarsi ogni giorno di più. Di seguito riportiamo le parole di Tai Aguero, emozionatissima per questo ritorno al volley giocato :

Sto iniziando con molto entusiasmo questa nuova esperienza e sono convinta che qui ci siano tutti i presupposti per creare un bel gruppo con le altre compagne. Questo avverrà se ci impegneremo al massimo. Per questo cercherò di offrire tutta la mia esperienza e di metterla al servizio delle compagne e della società. Ho una gran voglia di scendere in campo e di schiacciare a terra quanti più palloni mi sarà possibile.” 

—-

Sensational signs in Forlì! Tai Aguero and Paola Cardullo are the new spiker and libero of the team that substitues Ornavasso in the italian Serie A1. This two new players will surely make the team stronger and ready to be competitive for the next imminent championship.

BERGAMO : IL RITORNO DI PAOLA PAGGI

PaolaPaggi

Grandi sorprese in casa Foppapedretti Bergamo : Paola Paggi torna a murare per una delle società più prestigiose del campionato italiano. La centrale classe 1976, che indosserà il numero 5, torna così a vestire la maglia rossoblu portando con se un bagaglio di importante esperienza e un palmarès invidiabile, in cui spiccano un campionato mondiale (2002) e moltissimi trofei vinti per la maggior parte proprio con la squadra orobica. Con questo nuovo ingaggio, la Foppapedretti si lancia come una delle squadre più competitive di questa ormai imminente Serie A1.

—-

There’s a big return at Foppapedretti Bergamo : Paola Paggi signs a contract with one of the most prestigious italian volleyball teams, with which she already won many trophies. The italian middle – blocker will wear number 5 and completes the roster of Foppapedretti for the imminent season.

A1 FEMMINILE : IL MERCATO NON SI FERMA!

image

A causa dell’esclusione di Ornavasso dal campionato italiano, si riaprono alcuni scenari di mercato per qualche squadra che dal prossimo weekend calcherà i taraflex della massima serie. È di oggi, infatti, la notizia che Forlì (ripescata) ha ingaggiato la palleggiatrice della nazionale olandese Femke Stoltenborg (foto), che andrà quindi a dirigere il gioco della squadra neopromossa.

Anche Urbino non si fa mancare l’acquisto dell’ultim’ora, mettendo sotto contratto l’opposta statunitense Hayley Spelman.

——–

Because of the esclusion of Ornavasso from italian Serie A1, some athletes decide to remain in Italy and to join other teams. The dutch setter Femke Stoltenborg, who recently played at the FIVB World Championship, signs a contract with Forlì, the team that will replace Ornavasso. Urbino, instead, signs the american opposite Hayley Spelman.

CONEGLIANO : SOFIA ARIMATTEI SCHIACCIA PER LE PANTERE

image

Colpo a sorpresa in casa Imoco Volley : a pochi giorni dal fischio d’inizio del 70mo campionato italiano la società veneta mette a segno un nuovo botto di mercato che risponde al nome di Sofia Arimattei. Classe 1981, la schiacciatrice romana, che ha nella ricezione il suo maggiore punto di forza, arriva a Conegliano dopo aver svolto tutta la preparazione precampionato con Ornavasso, squadra negli ultimi giorni esclusa definitivamente dalla massima serie per problemi finanziari. “Sono qui per dare tutto il possibile, so che ci sarà bisogno del mio apporto e mi sento pronta per aiutare la squadra secondo quello che mi chiederà il coach. Sono curiosa di giocare al Palaverde, so che c’è un pubblico pazzesco e tanto calore. Io ho giocato qui due anni fa con Bologna, e in più conosco qualche mia nuova compagna per averci giocato in passato e anche altre ragazze mi hanno parlato molto bene della società e dell’ambiente. Oggi si inizia e spero sarà una grande stagione.” Si presenta così Arimattei, che si lega all’Imoco Volley con un contratto annuale.

CONEGLIANO : MANZANO ADDIO, SI RIAPRE IL MERCATO

Manzano

Colpo di scena in casa Imoco Volley : il neoacquisto Elisa Manzano dice addio al volley giocato, almeno per questa stagione, e lascia la società gialloblu per problemi personali. Queste le parole della centrale friulana : “Qui all’ Imoco Volley mi sono trovata benissimo, sia con la società che è stata splendida nei miei confronti sia con le compagne e lo staff tecnico, ma ho fatto una scelta di vita che non è assolutamente legata a questi ultimi tempi. Ho bisogno di staccare un po’ la spina daquesto mondo che è stato mio per vent’anni, è stata una decisione sofferta, ma molto ponderata, e nell’ immediato futuro lascerò da parte la pallavolo. Faccio il mio in bocca al lupo all’ Imoco per una fantastica stagione, farò il tifo per loro anche da casa e saluto tutti anche i tifosi che mi avevano accolto benissimo“. Liberatosi così un posto da centrale, la società trevigiana si vede costretta a tornare sul mercato, alla ricerca di una nuova atleta che possa completare il roster per la prossima stagione.

BUSTO ARSIZIO : AL CENTRO ARRIVA LYUBUSHKINA

image

Il nome tanto atteso è finalmente arrivato : la nuova centrale della Unendo Yamamay Busto Arsizio è Ekaterina Lyubushkina, che andrà a sostituire l’infortunata Freya Aelbrecht. La russa, classe 1988, arriva alla squadra biancorossa dopo una stagione al Fakel Novy Urengoy e molti anni di esperienza nello Zarechie Odintsovo e si appresta a vivere il suo primo campionato nella massima serie italiana e, in generale, fuori dal proprio Paese natale. “E’ la mia prima esperienza fuori dalla Russia, ma non sono spaventata: è una decisione importante per me e sono pronta ad affrontare positivamente, con spirito competitivo, il mio trasferimento in Italia. Da tempo sono interessata al campionato italiano e soprattutto alle squadre che possono partecipare alla Champions League. Il fatto di poter giocare questa competizione con la Unendo Yamamay è stato un fattore importante per la mia scelta: si aprono per me nuovi orizzonti nella pallavolo e credo che la mia esperienza a Busto Arsizio sarà fondamentale per la mia carriera: sono davvero felice di aver firmato il contratto con la UYBA. Conosco già Helena Havelkova che ha giocato nel campionato russo con il Krasnodar, anche se chiaramente, essendo in squadre diverse, non abbiamo avuto modo di instaurare un’ amicizia. Credo che potremo però farlo a breve, così come farò con tutte le mie nuove compagne” queste le prime parole da “farfalla” di Lyubushkina. La russa arriva in terra bustocca con un contratto annuale.